Apple

Apple: ritardo nel rilascio di iOS ma quante novità in vista!

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

In casa Apple si lavora duramente. L’azienda di Cupertino sta infatti sviluppando le nuove versioni dei propri sistemi operativi, quali iOS, tvOS,  watchOS e macOS e proprio in quest’ultimo verrà integrata la possibilità di poter eseguire le applicazioni che siamo soliti utilizzare su iPad.

Dopo le lamentele dei clienti per i diversi bug riscontrati nell’utilizzo di iOS 11, il vicepresidente Craig Federighi ha dichiarato che la presentazione del nuovo iOS 12 potrebbe tardare e quindi non essere disponibile come di consueto sui nostri iPhone nel mese di Settembre. Questo ritardo consentirà ai programmatori Apple di rendere il prossimo sistema in uscita ben più solido del precedente. Di contro, però, lo sviluppo di nuove funzionalità – tra cui la riprogettazione della schermata home – vedranno la luce con il rilascio di iOS 13 previsto nel 2019.

Anche l’aggiornamento di macOS potrebbe subire qualche ritardo, ma indiscrezioni sul web sostengono che a breve potremmo trovare le applicazioni per iPad direttamente sul Mac App Store. Una bella sfida in casa Apple: saranno in grado gli ingegneri di sostituire l’utilizzo del touch screen con l’uso del mouse?

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>